{{{sourceTextContent.title}}}

Gli smartwatches futuri hanno potuto percepire il movimento della mano facendo uso della rappresentazione di ultrasuono

Jess McIntosh, Asier Marzo, Mike Fraser & Carol Phillips
Preferiti

{{{sourceTextContent.subTitle}}}

{{{sourceTextContent.description}}}

Gli smartwatches futuri hanno potuto percepire il movimento della mano facendo uso della rappresentazione di ultrasuono